UN PO' DI STORIA...

Addentrarsi nel passato di Andorra significa immergersi nella sua cultura e nelle sue tradizioni. Ti accorgerai che si tratta di un paese con un'identità propria.

UNO SGUARDO AL PASSATO: UN PAESE DI ORIGINE MEDIEVALE

Con i suoi oltre mille anni di storia, Andorra ha molto da raccontarti: come fu fondato il paese o chi erano i suoi sovrani o i suoi abitanti.

Dalla preistoria all'epoca preromana, i primi abitanti di Andorra si stabilirono nel paese lasciando tracce della loro presenza in zone quali la Balma de la Margineda, il Cedre, a Santa Coloma, o El Antuix, a Escaldes-Engordany.

Secondo la leggenda fu Carlo Magno a fondare Andorra nell’anno 805, come riconoscimento per l'aiuto offertogli dai suoi abitanti durante la lotta contro i saraceni.
Tuttavia, il paese è menzionato per la prima volta nell'atto di consacrazione della cattedrale di Santa María de Urgell dell'anno 839 in cui le parrocchie di Andorra sono nominate feudi dei conti di Urgell.
Dopo anni di intense battaglie tra i vicini conti e la Chiesa per il dominio di Andorra, la firma di due trattati, denominati Pareatges, pose fine alle ostilità. Tali trattati furono firmati rispettivamente nel 1278 e 1288 dall'arcivescovo di Urgell, Pere d'Urg, e dal conte di Foix, Roger Bernat III. I Pareatges sancirono la sovranità condivisa dei due signori sul territorio e fu così che nacque il Principato di Andorra.
Con il passar del tempo, il titolo di coprincipe di Andorra passò dalla contea di Foix al re di Francia, e con la proclamazione della Repubblica Francese, al presidente della nazione. Sul versante episcopale, viene conservato nel corso dei secoli nella figura dell'arcivescovo di Urgell.

ANDORRA OGGI

SAPEVI CHE...? ALCUNE CURIOSITÀ SULLA POLITICA DI ANDORRA

Gli aspetti che rendono unico il nostro paese non finiscono qui. Ti raccontiamo qui alcune curiosità sulla storia e l'attualità politica di Andorra che ti sorprenderanno:

Sapevi che... Andorra è uno dei pochi paesi al mondo ad avere due capi di Stato? Si tratta dell'arcivescovo di Urgell e del presidente della Repubblica Francese, denominati "coprincipi".

Sapevi che... il Consell General è considerato uno dei parlamenti più antichi d'Europa? Le sue origini risalgono al Cosell de la Terra, costituito nel 1419 per risolvere i problemi degli andorrani. La sua sede fu per oltre tre secoli (dal XVIII secolo al 2011) la Casa de la Vall, a Andorra la Vella. Oggi può essere visitata mediante visite guidate.

Sapevi che… il Parlamento Andorrano è composto da 28 membri, chiamati consellers e conselleres generals? Il Consell General di Andorra esercita il potere legislativo nel Principato ed è composto da una sola camera a doppia rappresentazione, nazionale e territoriale. I suoi membri sono eletti per 4 anni a suffragio universale.

Sapevi che... Andorra fa parte dell'ONU dal 1993, e ciò rappresentò il suo riconoscimento a livello internazionale?

Sapevi che... Andorra la Vella è la capitale più alta d'Europa? Si trova a 1.023 metri d'altitudine.

LE PARROCCHIE E I "COMUNS"

Nonostante la sua estensione territoriale sia ridotta rispetto alla maggior parte degli stati, la carta politica di Andorra è costituita da sette divisioni amministrative, conosciute come parrocchie. Queste sono Canillo, Encamp, Ordino, La Massana, Sant Julià de Lòria, Escaldes-Engordany e Andorra la Vella, dove si trova la capitale. Ogni parrocchia ha un proprio console e una propria sede amministrativa chiamata comú.

DIVISIONE AMMINISTRATIVA

Nonostante il paese sia costituito da sole 7 province non molto distanti tra loro, un giorno non è sufficiente per visitare tutto.